InfoMaury's

logoMaurys

InfoMaurys

Maury’s a caccia di talenti con Italia’s Got Talent 

Maury's continua la sua presenza in tv all'interno del programma "Italia's Got Talent" in onda su Sky e Tv8 dal 14 al 30 aprile

Maury’s va a caccia di talenti. Con “Italia’s Got Talent”, il fortunato format televisivo che dal 2009 riscuote unanimi successi di pubblico e di critica. Per il marchio leader nel settore dei prodotti non alimentari, che sarà presente con un proprio spazio all’interno del programma dal 14 al 30 aprile, è l’ennesimo ritorno in tv. Dopo le apparizioni, tanto per citare le ultime presenze sul piccolo schermo, in “Affari Tuoi”, “Detto Fatto” e “Avanti un altro”.

In onda dal 2009 al 2013 su Canale 5, dal 2015 su Sky Uno e dall’anno successivo anche su Tv8, “Italia’s Got Talent”, il programma basato sul format anglo-statunitense Got Talent, ideato da Simon Cowell, vede tre giudici (quattro a partire dal 2015) seduti ad un bancone e chiamati a giudicare concorrenti di ogni età che si esibiscono sul palco mostrando loro il proprio talento in una qualsiasi disciplina, come cantanti, ballerini, illusionisti, acrobati, addestratori di animali, strumentisti, ventriloqui, imitatori e altro ancora. I giudici hanno, però, il potere di suonare il buzzer, un pulsante rosso che illumina la corrispettiva X sopra di loro: se prima della fine della performance tutti i buzzer vengono suonati, l’esibizione viene interrotta immediatamente. A partire dalla sesta edizione i giudici possono premere, una volta soltanto durante le audizioni, il “golden buzzer”, un pulsante dorato che garantisce l’accesso immediato in finale al concorrente che sta effettuando in quel momento l’esibizione. Il concorrente che al televoto risulta vincitore si aggiudica un montepremi di 100mila euro e, dalla sesta edizione, anche uno show tutto suo a Las Vegas.

La prima edizione italiana è stata vinta dalla cantante lirica Carmen Masola; la seconda è stata, invece, segnata dal trionfo del pittore Fabrizio Vendramin, mentre la terza edizione è stata vinta dall’acrobata Stefano Scarpa. Ad aggiudicarsi la quarta edizione è stato invece il cantante di origini ghanesi Daniel Adomako, la quinta è andata al ventriloquo Samuel Barletti, la sesta al manipolatore dinamico Simone Al Ani e la settima, infine, ha visto l’affermazione del musicista Moses.

Dopo cinque edizioni trasmesse su Mediaset, il 1º febbraio 2014 Fremantlemedia Italia, detentrice del format, conclude un accordo con Sky Italia per la produzione in esclusiva delle successive due stagioni di Italia’s Got Talent. Ad agosto 2015 Sky Italia prolunga la trasmissione del programma fino al 2018 trasmettendolo dalla successiva stagione anche in chiaro su TV8. E, a luglio 2016 si aprono i casting per un’edizione speciale del programma, dal titolo Kid's Got Talent, completamente dedicata ai bambini.

Altri contenuti in questa categoria

 

Informazioni legali - I contenuti del presente Sito - comprensivi di dati, notizie, informazioni, immagini, grafici, disegni, marchi e nomi a dominio - se non diversamente indicato, sono coperti da copyright e dalla normativa in materia di proprietà industriale. MAURY'S cura che le informazioni contenute nel Sito siano attendibili ma per le stesse non rilascia alcuna garanzia e non assume alcuna responsabilità circa la loro completezza, correttezza, veridicità e attualità. Pertanto non assume e declina ogni e qualsiasi responsabilità per eventuali errori, inesattezze, mancanze ed omissioni rinvenibili nei contenuti pubblicati. Le medesime considerazioni valgono anche per i contenuti, accolti nel Sito, prodotti da soggetti terzi. In alcune sezioni possono essere presenti foto, filmati e altri contenuti raccolti sulla rete, e quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e provvederemo immediatamente alla loro rimozione dalle nostre pagine.

Seguici su Twitter   Facebook
 

 Scarica la nostra App per iOs su App Store  e  per Android su Google Play

 

©2017 - Punto Service s.r.l. - P. IVA 12170391002 - Tutti i diritti riservati